Campagna di prevenzione Covid – 19 del Fondo SANI.IN.VENETO

Il fondo sanitario SANI.IN.VENETO per i lavoratori dipendenti delle imprese artigiane del Veneto ha avviato una campagna di prevenzione temporanea legate all’emergenza COVID 19

Il Fondo comunica l’avvio della campagna di prevenzione sanitaria straordinaria contro il Coronavirus in esso contenuta. La suddetta campagna prevede il rimborso dei costi sostenuti dai datori di lavoro per l’acquisto e/o la fornitura ai propri lavoratori dipendenti di materiale di protezione e prevenzione sanitaria (mascherine, guanti e altri tipi di protezioni), in un’ottica di fattiva tutela della salute dei propri iscritti e dei titolari delle aziende aderenti.
Il materiale rimborsato dalla campagna di prevenzione prevede: Mascherine protettive delle vie respiratori (tipo FFP2, FFP3 o mascherina chirurgica), guanti di protezione, occhiali e visiere protettive, disinfettanti, gel per igienizzazione mani, altri detergenti adatti al Covid-19, termometri a distanza e/o monouso e/o altri idonei.
Il rimborso previsto è del 50% di quanto sostenuto con un tetto massimo annuale di euro 30,00 per ogni dipendente iscritto. Tale numero sarà aumentato di una unità per la fornitura necessaria per il titolare dell’impresa. Ulteriore incremento per ogni iscritto a SANI IN AZIENDA (titolare, socio e collaboratore iscritto a SIA con o senza dipendenti). Contributo per l’acquisto di termometri a distanza pari al 50% del costo sostenuto con un tetto massimo annuale per azienda di euro 80,00.