Contribuzione anno 2021 al Fondo Fasdapi

Stabilita la contribuzone al Fondo Fasdapi per i dirigenti e per i quadri superiori delle piccole e medie aziende produttrici di beni e servizi.

Il Fondo comunica che per l’anno 2021, in considerazione degli andamenti tecnici, fortemente negativi, della gestione sanitaria del fondo la contribuzione annuale dovuta per la copertura sanitaria integrativa a favore dei Dirigenti, Quadri Superiori e dei relativi nuclei familiari è aumentata di € 100,00.
Per i Dirigenti/Quadri Superiori in forza al 31/12/2020, la contribuzione dovuta al Fasdapi per l’assistenza sanitaria integrativa è pari ad € 1.300,00 annui per ciascun iscritto – per i non iscritti a Federmanager il contributo è pari ad € 1.700,00 annui (di cui € 400,00 contributo aggiuntivo a carico del lavoratore come previsto dal verbale d’accordo dell’ 11/04/2011) e dovrà essere corrisposto dal 1° all’11 gennaio 2021 tramite bonifico in favore di FASDAPI sulle seguenti coordinate bancarie:
IBAN IT77R0307501603CC1510819017 – causale pagamento: Contributo sanità integrativa Cognome Nome aderente.


Coloro che non aderiranno entro il predetto termine, potranno richiedere l’iscrizione solo il 1° gennaio 2022, inviando la documentazione sopra indicata entro il 10 gennaio 2022.
Il diritto per poter usufruire delle prestazioni sanitarie, sempreché il contributo sia stato versato entro l’11/01/2021, decorrerà dalle ore 00 del 1° gennaio 2021.
Per i Dirigenti/Quadri Superiori nominati o assunti dopo il 31/12/2020 La contribuzione dovuta al Fasdapi per l’assistenza sanitaria integrativa è pari a:
– € 1.300,00 per ciascun iscritto (€ 1.700,00 per i non iscritti a Federmanager come previsto dal verbale d’accordo dell’ 11/04/2011) se l’attivazione dell’assistenza sanitaria avviene nel primo semestre;
– € 780,00 per ciascun iscritto (€ 1.180,00 per i non iscritti a Federmanager come previsto dal verbale d’accordo dell’ 11/04/2011) se l’attivazione dell’assistenza sanitaria avviene nel secondo semestre.
Il diritto per poter usufruire delle prestazioni sanitarie decorrerà dalle ore 00 del giorno di nomina/assunzione/iscrizione F.A.S.I. o analogo Fondo di Assistenza, sempreché entro i 60 giorni successivi a tale data pervenga al Fasdapi l’accredito del contributo dovuto e la relativa documentazione d’iscrizione.